Presentazione

L’Autorità di Audit, organismo di verifica di 2° livello, svolge in particolare le funzioni previste dall’art.62 del Reg. (CE) 1083/2006.

Tutte le attività poste in essere mirano essenzialmente ad accertare l’efficace funzionamento dei sistemi di gestione e controllo dei programmi operativi F.E.S.R e F.S.E. nel periodo di programmazione 2007/2013.

Per il perseguimento di tale obiettivo l’Ada valuta l’attività , su base annuale, delle Autorità di Gestione e di Certificazione della Regione nelle loro articolazioni, individuando i punti di debolezza dei processi amministrativi, organizzativi e regolamentari e, al tempo stesso, seleziona un campione di operazioni già sottoposte ai controlli di 1° livello dagli organismi responsabili e già certificate alla Commissione Europea.

La struttura opera nel rispetto dei principi standard di controllo riconosciuti a livello internazionale e sulla base di una Strategia di audit e di un Programma di controllo.

L’AdA presenta annualmente alla Commissione Europea un rapporto di controllo che evidenzia il lavoro di audit sviluppato nel periodo precedente di 12 mesi e le carenze riscontrate nei sistemi di gestione e controllo dei rispettivi programmi formulando altresì i conseguenti pareri finali .

In conformità alle vigenti disposizioni comunitarie, L’Ufficio Controllo Fondi Europei, presso cui è attestata l’Autorità di Audit , al fine di operare nella piena autonomia funzionale , è in posizione di indipendenza rispetto agli altri Dipartimenti ed Uffici dell’Ente.